Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

                       

Nel rispetto della normativa anti Covid il comune patria della zucca prova a ripartire con la classica distribuzione dei semi di zucca, già annullata lo scorso anno.

Da anni Piozzo è patria della zucca: ogni ottobre, si svolge la classica Fiera Regionale che inizia però i preparativi ben prima, ad aprile, quando vengono distribuiti i semi del pregiato ortaggio, gratuitamente, alla popolazione. Una consuetudine nata più di 20 anni fa con la consegna delle sementi ai piozzesi che ha attirato sempre più turisti fino a sfociare in un evento di successo nel 2019, “Di Fiore in Zucca”. Poi lo stop. Dovuto.

In centro paese anche la mostra tecnico-scientifica con oltre 550 varietà di zucche

Sarebbe stata la 27^ edizione ma l’emergenza Covid-19 purtroppo non permetterà di svolgere la Fiera Regionale della Zucca: troppo rischioso e inevitabile creare assembramenti.

Così la Pro Loco di Piozzo non si è persa d’animo e in meno di un mese ha organizzato “Zucca in cascina”, primo appuntamento di questo genere che permetterà ai produttori locali di far conoscere la zucca di Piozzo e i prodotti tipici.

Sabato 3 e domenica 4 ottobre, nelle cascine del paese, ognuno allestirà un punto vendita dei propri prodotti d’élite, dalle zucche al vino, dal mais alle pere nashi alle nocciole ma anche agri-burger.

Si potranno trovare semi, erbe, fiori e spezie e la consueta distribuzione gratuita di semi di 550 varietà di zucca. Venerdì 22, presentazione del documentario "C'era una volta il paese dei Lapacuse"

Dopo 2 anni di stop forzato causa Covid-19 torna la new entry delle manifestazioni dedicate alla zucca a Piozzo, piccolo comune in provincia di Cuneo alle porte delle Langhe, famoso per la sua birra e la Fiera Regionale della Zucca.

Appassionati provenienti da tutto il nord Italia alla ricerca di 450 qualità di zucche differenti

Domenica 24 aprile l’Associazione turistica Pro Loco di Piozzo (CN) ha organizzato, come ogni anno, la tradizionale distribuzione di semi di zucca, nell’ambito della prossima XXIII Fiera regionale della Zucca che si svolgerà il primo weekend di ottobre nel paese alle porte delle Langhe. Saranno disponibili circa 350 qualità delle 450 di cui dispone l’associazione e che ogni anno vengono accuratamente scelte e selezionate da alcuni esperti. Inoltre saranno a disposizione i cataloghi con le foto e le schede tecniche di tutti i 450 tipi.